energie rinnovabili imola

Poliedra propone soluzioni per la produzione di energia da impianti solari fotovoltaici e termici. È un interlocutore molto importante su questo mercato per la provata competenza del proprio organico (teso al costante perfezionamento ed alla conoscenza delle nuove tecnologie) e per la qualità del lavoro, che si traduce nella scelta di prodotti affidabili e all’avanguardia e, quindi, in soluzioni che ottimizzano i risultati.
Le soluzioni migliori sono garantite anche da accordi con i produttori.
L’azienda opera secondo queste due modalità:

  • produzione e cessione in rete di energia elettrica, attraverso la creazione di centrali fotovoltaiche progettate (e realizzate) allo scopo di massimizzare il rendimento energetico e ridurre l’impatto ambientale;
  • fornitura di impianti solari fotovoltaici e termici “chiavi in mano” per privati ed aziende.

Produrre energia rispettando l’ambiente
Installare un impianto solare significa dimostrare sensibilità ambientale. La tecnologia solare, infatti, produce energia elettrica e termica nel pieno rispetto dell’ambiente, poiché utilizza come fonte primaria la luce del sole e non comporta emissioni di anidride carbonica o di altri gas serra. E in più l’energia generata da un impianto fotovoltaico o termico, nel corso della sua esistenza supera di gran lunga la quantità di energia investita per realizzarlo.

Poliedra installa moduli fotovoltaici che differiscono fra loro per:

  • potenza (da 165 kWp a 225 kWp)
  • composizione (silicio monocristallino e multicristallino).

pannell solari termici sono ormai considerati indispensabili  tanto per il risparmio energetico quanto per abbattere i livelli di  inquinamento, causa di degrado ambientale e di gravi malattie sempre più diffuse.
Le agevolazioni fiscali previste ne rendono vantaggiosa l’installazione anche dal punto di vista economico.

Possono essere installati per produrre:

  • Acqua calda sanitaria
  • Acqua per riscaldamento

La produzione di acqua calda – per uso sanitario e per integrare il sistema di riscaldamento delle abitazioni – consente una notevole riduzione delle spese:
dal 50 all’80% per acqua calda sanitaria e dal 15 al 30% per riscaldamento degli ambienti.
Il restante fabbisogno di energia termica, non fornito dal sistema solare, è garantito da una caldaia collegata all’impianto.


Pannelli fotovoltaici

La realizzazione di impianti fotovoltaici destinati al servizio dell’abitazione dell’utente, puo’ beneficiare della detrazione ai fini Irpef del 50%.

Con l’nstallazione dei pannelli potete usufruire dell’incentivazione in “conto energia” per la produzione di energia elettrica da
impianti fotovoltaici. Ecco come funziona:

♦     l’elettricità generata dall’impianto – rilevata con apposito contatore – dà diritto ad un contributo calcolato su
ogni kWh prodotto. Il conteggio viene effettuato nel Conto Energia, gestito dal GSE (Gestore Servizio
Elettrico) il quale eroga il contributo per 20 anni, a partire dal momento in cui l’impianto viene allacciato alla
rete;
♦   l’energia elettrica immessa in rete e prelevata dalla rete viene conteggiata da un diverso contatore che calcola
il “dare/avere” con il distributore (Enel, Hera, ecc.).

Il rapporto con il distributore (Enel, Hera, ecc.) è indipendente da quello con il GSE: tutti i kWh prodotti ricevono il contributo del Conto Energia! E questi stessi kWh possono essere utilizzati, compensati, venduti…
In pratica, per ogni kWh prodotto si ha un duplice vantaggio: da una parte si riceve il contributo erogato dal GSE, dall’altra sulla bolletta si risparmia l’equivalente della produzione e si incassano i soldi della vendita alla rete.
Dopo 20 anni cessa il contributo dell’incentivo del Conto Energia ma a quel punto… l’impianto si è già ampiamente ripagato! E continua a produrre energia per altri anni…

CONTATTACI ORA PER UN PREVENTIVO GRATUITO!

NOME:

TELEFONO:

DESCRIZIONE DELLA TIPOLOGIA DI LAVORO


ENTRO QUANTO VUOI VENGA ESEGUITO IL LAVORO?

INDIRIZZO:

RICHIESTA: